Domande frequenti su Radmyx

Radmyx può essere consideato la risposta definitiva per la riparazione di perdite in seminterrati?

Sì, noi crediamo che questa sia la migliore alternativa alla riparazione di perdite in strutture interrate, ma è fondamentale che sia presente un flusso d'aria permanente per evacuare l'aria umida.

Quali tipi di vernice sono adatti per l'applicazione sopra a Radmyx?

Ogni vernice utilizzata deve essere permeabile all'umidità del vapore, ad esempio: acrilico esterno o epossidiche a base d'acqua. Evitare di colori ad olio in quanto tendono a staccarsi.

Riesce Radmyx a riparare perdite dalle murature?

Sì, applicare 2 o 3 mani di Radmyx al mattone. Le zone umide possono essere eliminate applicando uno strato da 10 mm a 15 mm di malta.

Si possono incollare pietra o piastrelle direttamente su Radmyx?

Radmyx come la maggior parte degli additivi impermeabilizzanti non consente di aspirare, quindi si verifica delaminazione. Pertanto devono essere applicati almeno 10mm di render sopra Radmyx prima di applicare la colla.

Radmyx è adatto a riempire grandi vuoti e buchi nelle strutture?

Non del tutto; prima mettere un paio di strati di Radmyx nel vuoto.
Poi applicae uno spruzzo leggero di radcon sulla parte superiore.
Una volta riempito il vuoto dovrebbe essere riempito con una malta ad alta resistenza (non-shrink).
L'intera superficie deve poi essere rivestita con Radmyx.
L'acqua non deve fluire attraverso lo stucco / malta mentre è in fase di indurimento.
Ciò può essere ottenuto rimuovendo l'acqua dall'esterno o immettendo diversi piccoli tubi attraverso la riparazione per consentire il passaggio dell'acqua.
Questi fori possono essere riempite quando la riparazione principale indurisce.